equidi

Commento ad una recente sentenza in materia di responsabilità da danno cagionato da animali.
La Grecia equipara i cavalli a cani e gatti. Si tratta di un esempio unico in Europa, mentre in Italia proposte di legge analoghrestano nei cassetti.
Raccoglie i dati degli animali allevati e macellati in Italia nella decade appena trascorsa e analizza i cambiamenti delle filiere produttive e dei consumi di carne, pesce e derivati animali.
Non solo responsabilità civile: una breve panoramica dei reati che più comunemente possono verificarsi in ambito equestre.
La sola regola da seguire per evitare conseguenze è di adottare le giuste cautele, adoperando il buon senso.
Durante il primo conflitto mondiale hanno trovato la morte un numero impressionante di animali, primi fra tutti cavalli e asini.
Una ennesima conferma che il reato di uccisione di animali può riguardare qualsiasi animale, anche quelli “destinati” al consumo alimentare.
Uno studio contesta le statistiche ufficiali sulla macellazione equina e getta ombre sulla sorte dei cavalli adoperati per sport equestri e corse ippiche.

Dona il tuo 5x1000 ad ALI

Insieme possiamo cambiare il futuro degli animali