Scienza

La competizione e l’alta prestazione fisica possono influenzare negativamente lo stato psico-fisiologico dell’animale.
Un primo studio inglese ha iniziato a esplorare il possibile mercato della carne coltivata nel settore del pet food.
Per ciascuna razza è possibile identificare tratti ricorrenti, che possono più o meno essere in linea con il nostro stile di vita. Ecco cosa considerare quando decidiamo di condividere la nostra esistenza con un cane.
Questo processo non è necessariamente migliorativo o peggiorativo, ma è cambiamento e adattamento.
Un articolo pubblicato sul New York Times racconta il caso di un santuario che ha avviato una serie di esperimenti per studiare il comportamento animale in un modo un po' diverso dal solito.
Il progetto europeo ClearFarm mira all’utilizzo di sensori e tecnologie per ottenere informazioni sul benessere degli animali.
Iniziamo a conoscere meglio astici, scampi e granceole, affascinanti abitanti del mare e non solo cibo delle feste.
Quando è possibile liberare il nostro cane e quali sono le regole da conoscere? Tutti i dettagli in questo approfondimento.

Dona il tuo 5x1000 ad ALI

Insieme possiamo cambiare il futuro degli animali