esseri senzienti

Inviata una nuova lettera alle istituzioni per evidenziare le criticità emerse nella gestione della vicenda.
Il limbo legislativo in cui sostano oggi, di fatto, i rifugi non permette di mettere in sicurezza gli animali ospitati, di espletare le finalità di questi luoghi e di garantire la sicurezza sanitaria.
Un approfondimento sul processo che ha portato l'UE all'adozione dell'articolo, un passo decisivo verso una migliore tutela degli animali.
Il manuale allegato al decreto del Ministero della Salute presenta delle criticità da superare affinché i santuari rivestano un reale ruolo di tutela per gli animali ospiti.
Percorriamo la tradizione giuridica di civil law dei paesi europei in cui gli animali sono riconosciuti come esseri senzienti.
Cosa prevede la legge italiana? Quale può essere il destino di un animale domestico dopo il decesso del suo compagno umano?
Un breve excursus nella tradizione giuridica di civil law dei paesi che riconoscono gli animali come diversi da beni mobili.
Lo abbiamo chiesto ad Annamaria Manzoni, psicologa, psicoterapeuta, attivista per i diritti degli animali e autrice e promotrice del “Documento di psicologi sulle valenze anti pedagogiche dell’abuso degli animali in circhi, spettacoli e manifestazioni”.
Il legame affettivo nell’affidamento condiviso di animali in Spagna: dal caso di Panda alla riforma del Codice civile.

Dona il tuo 5x1000 ad ALI

Insieme possiamo cambiare il futuro degli animali