sperimentazione animale

Recensione del numero XIV/2023 di Anjmot, studi critici su animalità, dedicato a "Diritti e visioni - Animali non umani e diritto"
È stato avviato un piano per eliminare gradualmente i test sugli animali per i prodotti chimici in tutta Europa, ma rimarrà la possibilità di sperimentazione per ingredienti legati ad altri settori e utilizzati anche nei cosmetici.
La protesta pacifica, la liberazione di oltre 2000 beagle, la storica condanna e i nuovi divieti di allevamento a fini sperimentali.
Lo stabilisce l’FDA Modernization Act 2.0 firmato dal Presidente Joe Biden. Un passo avanti nella riduzione della sperimentazione animale.
L’agenzia statunitense ha annunciato un programma dedicato alla ricerca di metodi alternativi per sostituire gli animali da laboratorio nello sviluppo di nuovi farmaci.
Una nuova Iniziativa dei Cittadini Europei chiede di conservare e rafforzare il divieto di sperimentazione animale dei cosmetici.
Cruelty Free International ha pubblicato filmati che riprendono abusi sugli animali presso Vivotecnia, un’organizzazione di ricerca a Madrid.
Un risultato teorizzato da diversi anni, che suggerisce che una ricerca senza animali è effettivamente possibile.⁠
Numerosi esperti hanno manifestato la necessità di fermare la sperimentazione. Riportiamo il parere del prof. Manti.
In Europa è vietata la vendita di ingredienti e prodotti finiti destinati alla cosmesi sperimentati sugli animali. Sono davvero cruelty free?

Dona il tuo 5x1000 ad ALI

Insieme possiamo cambiare il futuro degli animali