Natale in viaggio…con il cane!

Le vacanze si avvicinano. Ecco alcuni suggerimenti su come rendere i viaggi con i cani più piacevoli, in treno o in aereo.
EnriqueZavaleta/Pixabay

Si avvicinano le festività natalizie e, probabilmente, qualcuno starà cominciando a programmare un viaggio o una vacanza per trascorrere al meglio questo periodo. Ma viaggiare con i nostri amici a quattro zampe richiede un’attenta pianificazione per assicurarci che lo spostamento sia sicuro e sereno anche per loro. Ecco alcuni suggerimenti su come rendere i viaggi con i nostri cani più piacevoli, in treno o in aereo.

Viaggi in Aereo

Scegli di viaggiare in aereo solo se è strettamente necessario: questo tipo di trasporto può essere davvero molto faticoso e stressante e, per molti cani, la scelta di non portarli con noi ma di alloggiarli in una buona pensione è davvero l’alternativa migliore.

Scegli il volo giusto:

  • cerca compagnie aeree pet-friendly che abbiano politiche chiare riguardo i viaggi con animali domestici;
  • da poco tempo, alcune compagnie consentono anche ai cani di taglia grande di viaggiare a bordo con noi: informati su questa possibilità e soprattutto su quali sono le condizioni della compagnia rispetto a questa opzione, cerca anche qualche recensione di altri proprietari che hanno già affrontato questo tipo di viaggio, in modo da prepararti e preparare adeguatamente il tuo cane;
  • pianifica voli diretti o con soste minime per ridurre lo stress del tuo cane legato agli spostamenti.

Trasportino sicuro:

  • se il tuo cane viaggerà in stiva, assicurati di utilizzare un trasportino approvato che sia abbastanza grande per consentire al tuo cane di stare in piedi, girarsi e sdraiarsi comodamente;
  • etichetta il trasportino con tutte le informazioni di contatto necessarie, compreso il nome del tuo cane, il tuo numero di telefono e l’indirizzo di destinazione.

Preparazione del cane:

  • abitua gradualmente il tuo cane al trasportino molto prima del viaggio. Se non sai come fare, rivolgiti a un professionista cinofilo per fare i passi giusti e far vivere al cane solo esperienze piacevoli;
  • fai in modo che il tuo cane faccia un po’ di esercizio prima del volo per aiutarlo a rilassarsi durante il viaggio.

Visita veterinaria:

  • prima di volare, fai una visita dal tuo veterinario e accertati che le condizioni di salute del tuo cane gli consentano di affrontare il volo senza problemi;
  • assicurati di avere tutti i documenti veterinari necessari: il libretto sanitario, l’eventuale passaporto e qualsiasi altra documentazione richiesta dalla compagnia aerea.

Viaggio in treno

Le regole per i viaggi con animali domestici possono variare tra le compagine ferroviarie. Prima di prenotare il tuo biglietto, controlla le politiche specifiche della compagnia ferroviaria con cui intendi viaggiare che regolano anche il numero massimo di animali consentito su ogni carrozza. Informazioni dettagliate sulle tariffe e le restrizioni relative ai cani sono disponibili sui rispettivi siti web ufficiali.

Biglietto:

  • rispetto alla specie e alla taglia del nostro animale, ci possono essere delle differenze nelle regole e nelle tariffe: normalmente, per i cani di taglia media o grande, è necessario acquistare un biglietto specifico che spesso ha una tariffa ridotta o agevolata. Questo biglietto può essere acquistato presso le biglietterie delle stazioni, online o tramite l’applicazione mobile delle ferrovie. Poiché ci potrebbero essere limitazioni sul numero di cani ammessi su un treno in determinati periodi, è consigliabile prenotare il biglietto per il tuo cane in anticipo per assicurarti un posto.

Trasportino, guinzaglio, museruola:

  • Sui mezzi pubblici i cani devono essere sempre tenuti al guinzaglio o alloggiati in un trasportino se la taglia e gli spazi lo consentono;
  • I cani, indipendentemente dalla taglia, dovrebbero essere muniti di museruola: abituate i vostri cani a indossarla, non aspettare il momento in cui sarà necessario utilizzarla per presentare loro questo strumento;

Pulizia e igiene:

  • è responsabilità del proprietario del cane garantire la pulizia e l’igiene sul treno durante il viaggio. Assicurati di portare sacchetti igienici per raccogliere eventuali bisogni del tuo cane durante la sosta e di utilizzare una coperta per proteggere i sedili dal contatto diretto con il cane.

Seguendo queste poche ma essenziali regole, potrai viaggiare con il tuo cane in Italia in modo sicuro e confortevole, godendoti il viaggio insieme al tuo fedele amico a quattro zampe.

Altri articoli dal blog

Non perderti i nostri aggiornamenti!

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti direttamente via email: comodo, no?

Dona il tuo 5x1000 ad ALI

Insieme possiamo cambiare il futuro degli animali